AGCOM: MASSIMA COLLABORAZIONE PER LA RICOSTRUZIONE DEL TESSUTO SOCIO-ECONOMICO DELLE ZONE TERREMOTATE

“L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha collaborato con il massimo impegno alla ricostruzione del tessuto socio-economico delle zone terremotate, adottando provvedimenti volti a lenire, nell’ambito delle proprie competenze, i danni subiti dai cittadini e dalle imprese”. Ad affermarlo sono i Commissari Agcom Mario Morcellini e Francesco Posteraro, intervenuti alla tavola rotonda “Raccontare per ricostruire: legami sociali, economia, cultura, turismo” organizzata dal Corecom Umbria a Norcia, con il patrocinio dell’Assemblea legislativa, del Comune di Norcia e di Agcom.

“L’Autorità si è mossa prima ancora del legislatore, sollecitando da subito gli operatori ad adottare iniziative a favore delle popolazioni colpite dal sisma — ha spiegato Posteraro — e quando sono intervenute le norme di legge, Agcom ne ha dato un’interpretazione quanto mai estensiva”. Il Commissario ha sottolineato in particolare che l’Autorità ha esteso le agevolazioni anche alle utenze mobili e alle imprese con sede ancora agibile; ha disposto, oltre agli interventi previsti dalla legge, anche lo storno delle fatture sospese per il periodo di mancata utilizzazione del servizio; ha prorogato infine i termini di pagamento fino alla cessazione dello stato di emergenza.

Morcellini si è soffermato sul ruolo della comunicazione nelle situazioni di emergenza quali, appunto, i terremoti. In particolare mettendo in risalto come “la comunicazione possa contribuire in modo positivo ad una successiva fase di riparazione quando situazioni di emergenza vadano a recidere i legami sociali e interindividuali”. A tal proposito,ha concluso il Commissario, “il Corecom Umbria ha dato prova, andando oltre le proprie competenze regolatorie, di saper collaborare al fine di ridare forza ai legami sociali in un territorio ancora oggi colpito dal disastro ambientale”.

Profilo ufficiale dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. #Agcom

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store