AGCOM: PRESENTA IL LIBRO “CONCORRENZA E COMPORTAMENTI ESCLUDENTI NEI MERCATI DELL’INNOVAZIONE”

L’emersione dei mercati dell’innovazione costringe le autorità antitrust a fronteggiare nuove strategie anticompetitive e a riformulare le tradizionali categorie del diritto della concorrenza. Ad istituzioni ed Autorità coinvolte è richiesto un approccio innovativo, olistico e interdisciplinare, capace di andare oltre la classica tripartizione di competenze: privacy, mercato, pluralismo.

Questo il fil rouge che lega i contributi raccolti nel volume a cura di Giuseppe Colangelo e Valeria Falce, “Concorrenza e comportamenti escludenti nei mercati dell’innovazione” edito da Il Mulino, presentato oggi in Agcom alla presenza di esperti di diritto della concorrenza del mondo universitario e delle autorità. Dal caso Microsoft di dodici anni fa ai turbinosi rivolgimenti dei mercati digitali di oggi il passo è stato breve e occorre ripensare i modelli giuridici ed economici fin qui applicati tenendo conto di realtà nuove, quali algoritmi e big data.

All’indirizzo di saluto del Presidente di Agcom, Angelo Marcello Cardani e ad un breve intervento del Commissario Antonio Nicita, ha fatto seguito la lectio di Michal Gal (Università di Haifa) e una tavola rotonda animata da Gustavo Ghidini (Direttore dell’Osservatorio Proprietà Intellettuale Concorrenza e Comunicazioni), Roberto Pardolesi (Università Luiss Guido Carli), Gabriella Muscolo (Commissario Agcm), Antonio Sassano (Università La Sapienza) e Alberto Maria Gambino (Presidente dell’Osservatorio del codice di Internet).

Profilo ufficiale dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. #Agcom

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store