CYBERBULLISMO: MARTUSCIELLO, MEDIA EDUCATION PER RITROVARE IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ONLINE

Image for post
Image for post

“Insegnare ai giovani a utilizzare la Rete in modo cosciente e informato, dando loro gli strumenti cognitivi per comprenderne i rischi e le opportunità del web, ma anche ritrovando un rinnovato valore del linguaggio comunicativo.” Lo ha detto il Commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Antonio Martusciello, intervenendo a Palermo all’incontro organizzato dal Corecom Sicilia sui temi della web reputation, cyberbullismo e fake news.

“È innegabile che, nell’ambito della cosiddetta computer-mediated communication, minori e adolescenti dotati di un innato livello di interattività siano i veri protagonisti della Rete, attraverso la quale sono in grado di rendere pubbliche idee e opinioni e diffondere notizie”, ha spiegato Martusciello. Ma alla tendenza all’esploratività e all’attivismo soggettivo, si accompagna “una scarsa e pericolosa percezione del valore della comunicazione. Inoltre, “i giovani si ritrovano nel web troppo presto e senza aver ricevuto le dovute cautele”, ha ricordato il Commissario, “da qui l’importanza di adottare tecnologie child-friendly, insieme a servizi per il riconoscimento dell’età, basati, ad esempio, sulle potenzialità tecniche delle carte d’identità come previsto dal progetto legislativo sull’identificazione elettronica”.

“Agli strumenti di prevenzione però è necessario affiancare anche interventi normativi trasnazionali — ha proseguito Martusciello — con un più incisivo intervento di armonizzazione in grado di arginare il rischio che, medesimi comportamenti, siano diversamente valutati e che le conseguenze di questi abbiano un trattamento differenziato.” Conscio che il ruolo delle piattaforme non può più essere assimilabile alla semplice memorizzazione o trasporto di informazioni, Martusciello ha spiegato che “occorrono interventi più netti, prendendo atto del rinnovato ruolo di questi soggetti anche per garantirne un più ampio e legittimato coinvolgimento nella lotta alle condotte violente in Rete”.

Image for post
Image for post
Image for post
Image for post
Image for post
Image for post
Image for post
Image for post
Image for post
Image for post

Profilo ufficiale dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. #Agcom

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store