TRASPARENZA E LIBERTÀ DI INFORMAZIONE NELLO STATO DI DIRITTO. GIORNALISTI MINACCIATI E SISTEMI DI PROTEZIONE

Agcom e Ossigeno Informazione a tutela della libertà di stampa

Si svolgerà domani, 8 maggio 2018 alle ore 9 presso la sala della Protomoteca del Campidoglio, il Convegno “Trasparenza e libertà di informazione nello Stato di diritto. Giornalisti minacciati e sistemi di protezione” organizzato da Agcom e Ossigeno per l’Informazione, con il patrocinio dell’Unesco e in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti del Lazio. I lavori saranno aperti dalla Presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati, dalla Sindaca di Roma Virginia Raggi e dal Presidente dell’Agcom Angelo Marcello Cardani.

L’evento, inserito nel programma ufficiale delle celebrazioni europee della Giornata Mondiale per la Libertà di Stampa indetta dall’Onu, vedrà gli interventi del Segretario della Federazione Europea dei Giornalisti Ricardo Gutierrez e del Presidente dell’Ordine dei Giornalisti Carlo Verna. Le relazioni introduttive saranno svolte dal Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Roma, Giovanni Salvi, dal Direttore del Servizio economico e statistico dell’Autorità, Marco Delmastro, dal Presidente di Ossigeno per l’Informazione, Alberto Spampinato e da Mehdi Benchelah della Divisione per la Libertà di Espressione dell’UNESCO. Seguirà una tavola rotonda, moderata dal Commissario Agcom, Mario Morcellini, sul tema: “L’informazione sulla criminalità organizzata: rischi dei giornalisti e sistemi di protezione” cui interverranno i giornalisti sotto scorta Federica Angeli e Paolo Borrometi, Corinne Vella – sorella della giornalista maltese sorella di Daphne Caruana Galizia, la giornalista uccisa da un’autobomba lo scorso 16 ottobre – il Direttore generale della Fieg Fabrizio Carotti e il vice Presidente dell’Associazione Stampa Estera, Maarten Van Aalderen.

Profilo ufficiale dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. #Agcom

Profilo ufficiale dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. #Agcom